Superfici contaminate da virus e batteri: come igienizzare il posto di lavoro

Ogni giorno siamo a contatto diretto e costante con superfici di varia natura, dagli elementi di arredo alle maniglie di porte e finestre, dalla tastiera del nostro computer allo schermo dello smartphone.

Entriamo in contatto inconsapevolmente con milioni di micro organismi in ogni momento della nostra giornata attraverso il contatto fisico diretto ma anche tramite l’inalazione dell’aria. Il moltiplicarsi di germi e batteri da una superficie all’altra è un processo fisiologico che è difficile da impedire soprattutto quando siamo a contatto con ambienti condivisi anche con altre persone.

Igiene sul posto di lavoro

Se in casa la contaminazione di superfici costituisce un rischio minore dal momento che lo stesso appartamento è condiviso al massimo da un numero ridotto di persone, sul posto di lavoro la situazione cambia radicalmente.

Come in ogni luogo che preveda la compresenza di più persone (soprattutto se in gruppi superiori a 4-5) il rischio di contagio e trasmissione di virus e batteri tramite il contatto con le superfici è molto più alto.  Pensiamo a cosa succede quando, per esempio, all’interno di uno studio professionale penne, matite e altri strumenti di cancelleria sono condivisi. Uno stesso oggetto viene utilizzato da diverse persone e passa di mano in mano nell’arco di pochissimo tempo e questo può valere anche per tastiere e mouse di computer in postazioni condivise, maniglie, telefoni ecc.

Immaginiamo poi che, all’interno di uffici e studi si è più propensi a mettere in atto comportamenti inconsapevoli quali strofinarsi gli occhi con le mani, oppure toccarsi il viso e la bocca con penne o matite. Questo genere di comportamenti risulta estremamente rischioso per contagi tramite oggetti e superfici precedentemente contaminate da virus e batteri.

Come sanificare le superfici in ufficio e quanto è importante

Jonathan Sexton, un ricercatore del College of Public Health all’Università dell’Arizona, ha condotto uno studio che ha dimostrato come sulle superfici di maniglie, frigoriferi, tastiere da computer, cassetti, tende e altri elementi presenti all’interno di uffici e studi professionali, siano particolarmente concentrate le percentuali di batteri e agenti contaminanti.

Se hai bisogno di assicurarti una migliore qualità dell’igiene all’interno del tuo spazio di lavoro, scegli un purificatore d’aria e sanificatore di superfici ideale per tutelare l’igiene e la salute tua e delle persone che lavorano con te, senza l’utilizzo di sostanze nocive e immediatamente efficace già dal primo utilizzo.

Il nostro miglior purificatore d’aria e sanificatore di superfici è Beyond Guardian Air che, al contrario di quanto accade con la maggior parte degli strumenti con la stessa finalità, non utilizza sostanze nocive per gli esseri umani, per gli animali o dannose per l’ambiente e per le superfici con le quali viene a contatto.

Scopri di più su Beyond Guardian Air e su i prodotti Vitha Group per la qualità dell’aria.


ELEVEN di Diego Corradetti è concessionaria autorizzata Vitha Group a Padova.


Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati