Prevenzione del contagio e percezione dei sintomi: come comportarsi sul posto di lavoro?

Che una sana e corretta attività di prevenzione sia il modo migliore per proteggere se stessi e gli altri dalla trasmissione di virus e agenti patogeni, è ormai un dato di fatto.

Negli ultimi mesi la percezione pubblica dell’importanza delle limitazioni di condizioni potenzialmente a rischio di contagio è molto migliorata grazie all’attività di comunicazione svolta dagli organi competenti e dai mass media accreditati.

Nonostante questo, il rischio che il livello di attenzione possa nel tempo calare comportando un consequenziale aumento di contagi da virus di varia natura rimane concreto.
I luoghi che per loro natura sono predisposti a favorire la trasmissione di virus sono per eccellenza quelli che prevedono la coabitazione simultanea, per un arco di tempo prolungato, di gruppi di persone nello stesso momento.

Pensiamo quindi alle scuole o agli uffici, pubblici e privati.

Come è possibile ridurre il rischio di trasmissione e contagio?

 

La prima regola fondamentale è acquisire consapevolezza nell’autovalutazione dei sintomi.

Riuscire a individuare autonomamente i sintomi e a fare una prima autoanalisi è di fondamentale importanza e si rende necessario quando si ha la necessità di recarsi al lavoro.

Il 69% dei lavoratori ritiene che la tosse non sia un motivo valido per non recarsi sul posto di lavoro.

Questo è un dato assai preoccupante dal momento che, per contaminare aria e superfici nel giro di pochi minuti può bastare anche un solo starnuto. Se consideriamo il numero di superfici e oggetti con i quali entriamo in contatto all’interno di una giornata lavorativa, ci è immediatamente più semplice percepire il rischio che corriamo a causa di un atteggiamento non consapevole in merito alle manifestazioni sintomatiche di uno stato influenzale.

L’utilizzo di un purificatore d’aria e sanificatore di superfici in ufficio migliora la qualità della vita

Una soluzione idonea al mantenimento della salubrità degli ambienti all’interno dei quali si vive e si lavora ogni giorno è quella di utilizzare un purificatore d’aria e sanificatore di superfici capace di agire immediatamente, per tempi prolungati e senza conseguenze dannose sulla salute delle persone che abitano quello spazio.

Il nostro miglior purificatore d’aria e sanificatore di superfici è Beyond Air Guardian

Grazie alla tecnologia ActivePure testata nei laboratori universitari è possibile agire in maniera veloce e immediata contro batteri, virus, polveri e funghi nell’aria e sulle superfici.

Scopri di più su Beyond Guardian Air e su i prodotti Vitha Group per la qualità dell’aria.


ELEVEN di Diego Corradetti è concessionaria autorizzata Vitha Group a Padova.


Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati

Delegazione Portoghese in Italia

Nel mese di Aprile una delegazione costituita da 15 concessionari portoghesi ha visitato l’ufficio VITHA GROUP di Roma in via Tiburtina. I nostri colleghi iberici

Meeting Vitha Group, Roma 28/02/2019

Oltre 3.000 i partecipanti all’ultimo meeting nazionale Vitha Group, svoltosi a Roma il 28 febbraio 2019, presso il teatro Brancaccio. Il meeting è stato occasione