Le migliori pratiche per una casa salutare

L’ambiente di casa è quello all’interno del quale trascorriamo il tempo dedicato al riposo, al relax e alla convivialità con amici e famigliari.

Generalmente si è portati a pensare che, la questione legata all’inquinamento e alla qualità dell’aria sia prerogativa dell’ambiente esterno ma non è così.
Anche all’interno dell’ambiente domestico infatti è importante monitorare la qualità dell’aria e assicurarsi di vivere e respirare in un contesto sano e sicuro, per noi e per le persone che amiamo.

Il National Center for Healthy Housing (NCHH) ha rivelato come il 67% delle famiglie americane viva in appartamenti all’interno dei quali siano presenti fattori di rischio importanti per la salute, specialmente nell’aria e sulle superfici.
A seguito di tale indagine la NCHH ha comunicato i Principi delle Case Sane per aiutare i cittadini e le cittadine a prendersi cura in maniera corretta dell’ambiente all’interno del quale vivono.

I principi per la salubrità in casa

Secondo lo studio condotto dal National Center for Healthy Housing per migliorare la salubrità dei nostri appartamenti è opportuno che si verifichino determinate caratteristiche degli ambienti quali:

 

  • Ambiente fresco e asciutto
  • Ambiente pulito
  • Ambiente ventilato
  • Ambiente privo di sostanze contaminanti
  • Ambiente sicuro

 

Vivere in un ambiente fresco e asciutto infatti previene la formazione di muffe (soprattutto nella zona dedicata a cucina e bagno). In alcuni casi può rivelarsi particolarmente difficile combattere l’umidità domestica, per esempio in appartamenti situati in campagna o in zone esposte alla brezza marina.

In questi casi può essere necessario utilizzare un apparecchio deumidificatore in grado di assorbire l’umidità in eccesso presente nell’aria e migliorare la vivibilità degli ambienti.

Grande importanza ha la corretta igienizzazione delle superfici.
Una buona pratica è quella di utilizzare un tappeto da tenere fuori dalla porta di ingresso e togliersi le scarpe una volta entrati in casa.
Questa pratica, sempre più usata, riduce il rischio di contaminazione di pavimento ed altre superfici.

Anche ridurre al massimo la presenza di polvere nell’aria e nelle superfici gioca un ruolo importante, soprattutto in caso di allergie e asma.

Ventilare frequentemente gli ambienti sia d’estate che d’inverno favorisce una migliore qualità dell’aria soprattutto negli ambienti quali cucina e bagno in cui, per definizione, è più frequente la formazione di muffe e cattivi odori.

E’ importante anche scegliere i giusti prodotti per la detersione di superfici e pavimenti. Sono da evitare i prodotti chimici aggressivi poiché dannosi per la salute di esseri umani e animali e corrosivi, a lungo andare, per le superfici. Rimane preferibile, dove possibile, utilizzare rimedi naturali e non inquinanti.

Mantenere un ambiente sicuro con costanza, efficacia e risparmiando tempo è oggi possibile tramite l’utilizzo di dispositivi in grado di prendersi cura dell’aria e delle superfici di ogni appartamento. La Tecnologia ActivePure® (alla base di tutti i nostri purificatori d’aria e sanificatori di superfici) assicura un’azione efficace, immediata (evidenza dimostrata già dopo i primi 60min di utilizzo) e sicura per esseri umani e animali poiché priva di sostanze nocive.

Le molecole generate dall’azione in 3 step della Tecnologia ActivePure® svolgono un’azione scrub nell’aria e sulle superfici per garantire ambienti sicuri e salubri in qualunque momento della giornata.


ELEVEN di Diego Corradetti è concessionaria autorizzata Vitha Group a Padova.


Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli correlati